Appassionata
incompetenza

Questa espressione apparentemente contraddittoria, orgogliosamente modesta, e commercialmente inefficace nell’attestare una mancanza di sapere, è il cuore di un’avventura che, iniziata oltre sessant’anni fa, oggi esplora nuove vie.

Mostra in evidenza

LORENZO PERETTI (1871 – 1953)

Natura e mistero

Inaugurazione 25 maggio ore 18
Sala G. Falcioni – Via G.Mellerio 8, Domodossola (VB)

L’esposizione, curata da Elena Pontiggia, indaga per la prima volta organicamente la figura di Lorenzo Peretti, il più misterioso e sconosciuto dei pittori vigezzini, inquadrandolo nel contesto del suo tempo.

Mostre concluse

Ispirazione e fondamento della mostra sono il titolo e lo spirito della monografia Vigezzini di Francia, redatta con cura e passione da Dario Gnemmi, autorevole studioso e...

VIGEZZINI DI FRANCIA

L’inedita esposizione “Giuliano Crivelli. Il codice della meraviglia” affettuosamente voluta dai figli Fanny e Stefano e organizzata da Collezione Poscio e Associazione Ruminelli è stata curata da Francesco Maria Ferrari.  “In mostra,...

GIULIANO CRIVELLI

Il codice della meraviglia
Paesaggio, ritratto, natura morta sono tre dei generi più frequentati dagli artisti di ogni tempo. Punti fermi che accompagnano da secoli la storia dell’arte, al di...

TRA OTTOCENTO VIGEZZINO E ARTE CONTEMPORANEA

Collezione Poscio apre alla solidarietà le sale espositive di Casa De Rodis a Domodossola ospitando l’Organizzazione di Volontariato Centro Aiuti per l’Etiopia ODV (CAE).  Il...

ETHIOPIA

Casa de Rodis

Sede delle mostre è Casa De Rodis, palazzetto di origine medioevale in Piazza Mercato, nel centro storico della città di Domodossola.

Un tempo dimora della famiglia De Rodis, di antica nobiltà antigoriana, il palazzetto è stato interessato da una attenta ristrutturazione che ha visto da una parte il recupero di tutti gli elementi storico-architettonici (travi, pietre, pavimenti in legno, soffitti a cassettoni) e dall’altra una reinterpretazione in chiave moderna delle caratteristiche dell’edificio e della sua storia.

Il progetto di ristrutturazione è stato curato dallo Studio di Architettura Roberto Rosmarini di Milano e i lavori eseguiti dall’impresa Aedes S.r.l. di Villadossola.